Espulsione Morata, Juventus: il labiale dello spagnolo non lascia dubbi

0
2081

Ecco le parole che hanno fatto meritare il cartellino rosso ad Alvaro MorataJuventus

Morata Benevento Juventus espulsione/ Nella brutta serata di Benevento, forse l’unico a salvarsi è stato Alvaro Morata, autore di una rete eccezionale, che aveva illuso tutti i supporters bianconeri. Anche lo spagnolo, però, si è lasciato trascinare dal nervosismo generale della squadra, e nel finale è stato espulso dall’arbitro Pasqua per proteste. Una doccia gelata per la Juventus, che non potrà avere il suo bomber, autore di un inizio di stagione assolutamente dirompente, per almeno una giornata: il Canterano salterà dunque la delicata sfida contro il Torino.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, De Ligt al Barcellona: pronta l’offerta da 100 mln

Ma cosa ha detto Morata all’arbitro tale da guadagnarsi il cartellino rosso? Secondo quanto riferito da il bianconero.com, lo spagnolo si sarebbe rivolto al direttore di gara dicendogli: “Quello è un rigore imbarazzante”, in riferimento al contatto in area che ha visto l’attaccante atterrato da Tuia. Ora la parola passerà al giudice sportivo: staremo a vedere quante giornate saranno comminate al bomber bianconero

Juve, Morata ha scalzato Dybala: è lui il bomber dopo Cr7

Alvaro Morata, Calciomercato Juventus @Getty

Morata Juventus/ In terra sannitica, è apparso evidente come l’attacco bianconero, in assenza di Cristiano Ronaldo, graviti interamente sulle spalle dello spagnolo, che tra l’altro anche ieri ha messo a referto un goal di pregevolissima fattura, portando a spasso tutta la difesa di Inzaghi e scagliando un fendente che ha baciato la parte interna del palo depositandosi lì dove Montipo poteva solo guardare. Sia da prima punta, sia come falso nueve, l’impatto di Alvaro è stato assolutamente devastante, sia in campionato che in Champions League.

Leggi anche–>Coutinho alla Juventus, calciomercato: Paratici fiuta lo scambio giusto