Cassano attacca Paulo Dybala: «Se la fa sotto, non regge la pressione»

0
368

Antonio Cassano “smonta” il valore di Paulo Dybala, il numero 10 della Juventus. «Se la fa sotto, non regge determinate pressioni».

Antonio Cassano © GettySi sa che quando Antonio Cassano parla, lo fa sempre con tono pungente e in maniera diretta. Non è mai stato tenero nei confronti della Juventus, anche perché è l’unico club che non ha mai mostrato alcun interesse nei suoi confronti. Alla Vecchia Signora, del resto, alcuni comportamenti non sono mai piaciuti. Per vincere a Torino, serve essere ligi al dovere senza troppi grilli per la testa. Stavolta il bersaglio dei suoi attacchi è stato Paulo Dybala.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, si pensa al dopo Chiellini: c’è già il sostituto

Cassano attacca Dybala

Juventus
Dybala, Juventus @Getty

Non ci si annoia mai, questo è sicuro, durante le dirette della ‘Bobo Tv’ di Vieri su Twitch. I dialoghi tra l’ex bomber, Ventola, Adani e Cassano stanno diventando un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati. Soprattutto il barese tiene banco, non risparmiando mai giudizi pungenti sui protagonisti del nostro campionato. Queste le sue parole su Dybala: «Non è un campione né un fuoriclasse, non sposta gli equilibri. Ha grandi colpi come li vedo fare a Insigne e come li ho visti a Di Natale. Può fare 20 o 40 gol a stagione, ma cambia poco, gli manca sempre qualcosa. Se per nessun allenatore, prima Allegri, poi Sarri e ora Pirlo, è ritenuto non strettamente necessario e se la Juve ha provato a venderlo, io qualche domanda me la faccio. Ho l’impressione che quando gli si mette pressione se la faccia addosso. Chiede 8-10 milioni all’anno? Ma non scherziamo».