Juventus, infermeria piena: le condizioni di Dybala, McKennie e Chiesa

0
260

Tempo di fare i conti con l’infermeria per la Juventus di Andrea Pirlo, che si appresta a vivere questa intensa parte del mese di gennaio.

Juventus

Tante partite ravvicinate e tutte molto importanti per i bianconeri. Che sono impegnati non solo in serie A, ma dovranno giocare la Supercoppa Italiana contro il Napoli e mercoledì sera invece ospiteranno il Genoa nell’ottavo di finale di Coppa Italia che si giocherà in gara secca. Non ci saranno sicuramente i positivi Cuadrado, Alex Sandro e De Ligt. E oggi è stato tempo di esami per i calciatori che si sono infortunati contro il Sassuolo nell’ultimo turno di serie A.

LEGGI ANCHE –>Milik, la verità sul centravanti promesso alla Juve

LEGGI ANCHE —>De Ligt, sirene spagnole per il fenomeno della Juve

Juventus, per Dybala stop di 20 giorni

Juventus
Paulo Dybala @Getty

“Questa mattina Paulo Dybala è stato sottoposto presso il J|medical ad approfondimenti diagnostici che hanno evidenziato una lesione di basso grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro con tempi di recupero di circa 15/20 gg” si legge sul sito della Juventus. Che evidenzia anche come “gli esami a cui sono stati sottoposti McKennie e Chiesa hanno invece escluso lesioni e pertanto le loro condizioni verranno valutate di giorno in giorno”. In ogni caso per entrambi è da escludere la presenza nel match di mercoledì sera in Coppa Italia.