Kulusevski, la profezia di Gasperini ha trovato conferma nei fatti

0
45388

Gasperini bocciò Kulusevski per la stessa motivazione con cui il calciatore svedese non si è realizzato alla Juventus. Sono soldi buttati?

Juventus
Juventus subisce gol, Serie A (Getty Images)

Dejan Kulusevski ha fallito il suo primo anno alla Juventus. Il suo avvio di stagione era stato molto promettente, poi il crollo totale complice le scelte errate di Pirlo hanno abbassato il rendimento. Che ruolo ha lo svedese? Nessuno lo sa. Che tipo di giocatore è? Di sicuro contropiedista, ma perché non ha dimestichezza con l’assist? In quest’ottica il tecnico della Juventus non è stato d’aiuto e allora tornano a risuonare come macigni le parole di Giampiero Gasperini.

LEGGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, futuro Allegri: le quote dei bookmaker

Kulusevski e la profezia di Gasperini

Kulusevski @Getty

Le ha riprese questa mattina il portale calciomercatoweb.it che ha rispolverato un giudizio dello scorso anno. Lo ha fatto perché stuzzicato dal periodista Massimo Giletti. Il noto giornalista si è scagliato sulla scelta della società torinese di puntare sull’allora trequartista che, a Parma, aveva stupito tutti. «Gasperini disse che non prendeva Kulusevski perchè non riusciva a collocarlo. Queste parole fanno riflettere». La riflessione di Giletti riguardo alla scelta dell’Atalanta, proprietaria del cartellino, di non puntare sullo svedese dando il via alla cessione alla Juventus. “Giletti ha poi chiuso: Si è speso tanto per lui, si poteva prendere Haaland».