Calciomercato Juventus, le parole che fanno rumore: ora cambia tutto

0
379

Calciomercato Juventus, le parole di Tardelli sul futuro dell’Inter fanno rumore. Ora potrebbe davvero cambiare tutto.

Calciomercato Juventus
Giuseppe Marotta @Getty

Calciomercato Juventus, le parole di Tardelli stanno già stravolgendo il futuro. Quanto detto dall’ex campione del mondo negli studi della ‘Domenica Sportiva’ lasciano tutti perplessi. Secondo l’ex bianconero Conte potrebbe andarsene dall’Inter per ricominciare in Premier League, mentre Marotta sarebbe di ritorno alla Juventus. Parole che lasciano anche diversi interrogativi. Se, davvero, Conte dovesse andarsene dalla panchina nerazzurra, chi sarebbe il sostituto? La situazione in casa Juve non è serena, anzi, c’è un momento di riflessione dirigenziale su quale sarà il prossimo tecnico, per evitare ulteriori flop europei, nella prossima stagione, la dirigenza affiderebbe – nuovamente – la panchina a Massimiliano Allegri. Ma proprio l’ex toscano potrebbe diventare molto interessante anche per l’Inter. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Tardelli annuncia: “Conte se ne va e Marotta…”

Calciomercato Juventus, le parole che fanno rumore: ora cambia tutto

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri @Getty Images

E se fosse nuovamente lui il desiderio numero uno dell’Inter? Eventualità che non fa di certo felici i tanti supporter bianconeri che stavano già idealizzando il gradito ritorno. Potrebbe infatti essere proprio l’Inter la terza incomodo fra le pretendenti dell’allenatore toscano. Già la scorsa stagione Allegri era stato accostato alla panchina nerazzurra, adesso potrebbe diventare realtà concreta, soprattutto se Antonio Conte dovesse lasciare a fine stagione e, a questo punto, con la vittoria dello scudetto in tasca. Allegri in Serie A sembra ormai concreto ma non solo più la Roma figurerebbe fra le rivali, ora ci sarebbe anche l’Inter.

LEGGI ANCHE >>> Spalletti alla Juventus, Calciomercato: il vertice decisivo

Ma la Juventus ancora dovrà decidere. Il progetto Pirlo non sembra più convincere e la dirigenza non vuole rischiare ulteriormente. La panchina bianconera sarà quindi affidata a qualcuno d’esperienza, con un palmares alle spalle. Fra i, clamorosi, candidati è spuntato anche il nome di Luciano Spalletti. Anche lui pronto a ritornare in grande. Tutto ancora da decidere ma che si farà nei prossimi mesi.