Super League, la conferma: “La Juventus va esclusa dalla Serie A”

0
1618

Anche se la Juventus è attesa domani da una delicata partita contro il Parma in campionato, l’attenzione dei tifosi è rivolta alla Super League.

Super League

Questa nuova competizione che vede tra le squadre fondatrici proprio la società bianconera sta facendo parlare tantissimo. Sui social il dibattito tra tifosi a favore e contrari è apertissimo. L’Uefa intanto “minaccia” sanzioni e si prepara ad un braccio di ferro che potrebbe essere lungo. Il presidente Ceferin è stato molto duro nei confronti delle squadre coinvolte e anche nei confronti del presidente juventino Andrea Agnelli. Nelle ultime ore tanti addetti ai lavori, giocatori e tecnici, hanno espresso la loro contrarietà nei confronti del progetto.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, due obiettivi passano dalla serie A

LEGGI ANCHE –>Juventus, terzo incomodo per la panchina: c’è l’annuncio

Super League, Ulivieri: “Juventus fuori dalla serie A? Credo che verrà fatto”

Renzo Ulivieri @Getty Images

Alla lista si è aggiunto anche Renzo Ulivieri, oggi presidente dell’Assoallenatori. Che ai microfoni della trasmissione “Un giorno da pecora” su Radio1 Rai non ha usato mezze parole. “Juve, Inter e Milan fuori dalla serie A? Penso che verrà fatto, magari non da quest’anno” ha detto. Aggiungendo anche che la Super League “è una porcheria nei confronti del sistema calcio, pensata per le squadre che hanno commesso errori nella gestione societaria. Alla lunga si rivelerà una porcheria anche dal punto di vista economico. La Juventus ha vinto tanto perché si è organizzata meglio e ha speso più soldi. Ma ha fatto pure anche molti debiti” le parole di Ulivieri.