Calciomercato Juventus, colpo dall’Atalanta: Gasperini porta due top players

0
927

Gasperini alla Juventus, calciomercato: definito il dopo Pirlo? L’eventuale approdo del Gasp poterebbe a due grandi acquisti

Juventus
Gasperini @Getty

Gasperini Juventus calciomercato / Con la panchina di Andrea Pirlo che è sempre più traballante, il toto nomi è partito da tempo. La qualificazione alla prossima edizione della Champions League è sempre più difficile per i bianconeri, che ora devono giocarsi le residue chances “europee” in queste ultime 5 partite, che si configureranno alla stregua di un vero e proprio dentro o fuori. Tuttavia, la dirigenza bianconera avrebbe cominciato a sondare il terreno in vista di un possibile sostituto del “Maestro”, e secondo quanto riportato dal giornalista del Corriere della Sera Massimiliano Nerozzi, lo scorso mese sarebbe circolato con una certa insistenza anche il nome di Gianpiero Gasperini.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, dimissioni Agnelli: spunta la data dell’annuncio

Anche quest’anno l’atalanta si sta confermando su livelli altissimi in campionato: la Dea è stata estromessa dalla Champions soltanto da un Real Madrid praticamente perfetto nel computo delle due gare, ma la sensazione è che attualmente Muriel e compagni siano la squadra più in forma del campionato, e il match contro il Bologna lo ha mostrato in modo inequivocabile. Assieme ad Allegri, quello di Gasperini è il nome che più intriga i vertici dirigenziali della Juventus, che potrebbero dare il là ad un mercato “made in” Atalanta.

Gosens alla Juventus, calciomercato: l’esterno arriva insieme a Gosens?

Gosens Juventus calciomercato / L’eventuale approdo di Gasperini sulla panchina della Juventus, infatti, potrebbe portare all’acquisto di due “fedelissimi” dell’ex tecnico dell’Inter: stiamo parlando di Robin Gosens e di Luis Muriel, oggetto del desiderio di molti club italiani ed europei. Per Gosens ci sono stati dei contatti anche in estate, con i bergamaschi che non hanno intenzione di scendere sotto il muro dei 40 milioni di euro. Discorso diverso per il colombiano, al quale aveva pensato anche l’Inter come vice Lautaro, prima che il progetto SuperLega venisse accantonato del tutto: complice la sua età, non più “verde”, i nerazzurri si accontenterebbero di 30 milioni di euro.

Leggi anche –> Allegri torna alla Juventus, l’annuncio di chi lo conosce bene

Cifre sicuramente importanti, la cui parte cash potrebbe essere ridotta qualora fossero inserite nell’affare contropartite gradite agli orobici: una su tutte, quel Mattia Perin a lungo inseguito dalla compagine bergamasca. Da non escludere, però, l’inserimento di altri giovani nella maxi trattativa: al momento siamo ancora nel campo delle ipotesi, ma si sa, in tempo di calciomercato, ogni idea “rischia” di diventare una potenziale trattativa..