Udinese-Juventus, l’annuncio di Pirlo: come cambia la formazione

0
391

Udinese-Juventus è ormai alle porte. Il match che vedrà i bianconeri di Pirlo impegnati contro i friulani di Gotti si gioca domani alle 18.

Udinese-Juventus

Una partita che la Juventus deve vincere a tutti i costi. Fondamentale incamerare punti in vista della volata per un piazzamento Champions. Ci sono però dei problemi legati all’infermeria per i bianconeri, li ha annunciati lo stesso Pirlo nella conferenza stampa della vigilia. “Morata non sta benissimo, ha avuto un problemino al polpaccio, oggi valuteremo le sue condizioni e se portarlo a Udine o no” ha detto l’allenatore bianconero. Che ha aggiunto anche come “Danilo sta bene, Chiesa si è allenato a parte. Arthur si è allenato solo ieri con la squadra per un altro problema, Ramsey ha svolto lavoro a parte in settimana. Kulusevski potrebbe partire dall’inizio”. Indicazioni utili per capire quale sarà la formazione.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, valzer delle panchine: può succedere di tutto

LEGGI ANCHE —>Juventus, dalla Germania tremano: vede solo il bianconero

Udinese-Juventus, il possibile undici titolare bianconero

E allora in porta nell’undici di Pirlo giocherà Szczesny, mentre in difesa Danilo e Alex Sandro saranno gli esterni, in mezzo Chiellini dovrebbe giocare con De Ligt. Per quanto riguarda il centrocampo scelte praticamento obbligate in mezzo con Bentancur-Rabiot, mentre sugli esterni l’allenatore è pronto a lanciare Kulusevski a sinistra, con Cuadrado dal lato opposto. McKennie dovrebbe andare in panchina. Nessun dubbio in avanti dove giocheranno Ronaldo e Dybala. I tifosi si aspettano molto dall’argentino e sperano che il portoghese possa tornare a brillare.