Calciomercato Juventus, Allegri a un passo dal ritorno: c’è la conferma

0
544

Allegri alla Juventus, calciomercato: c’è la conferma sul ritorno di Max sulla panchina bianconera. Svelato l’indizio

Calciomercato Juventus
Allegri @Getty

Allegri Juventus calciomercato / La panchina di Andrea Pirlo traballa come non mai. Sebbene il successo di Udine abbia regalato tre punti preziosissimi in ottica Champions League, non è assolutamente scontata la permanenza del “Maestro” anche la prossima stagione. Resta da capire se l’accesso alla qualificazione “europea” e la vittoria della Coppa Italia possano rappresentare un discrimine.

Sta di fatto che i contatti tra Agnelli ed Allegri proseguono, e non sono stati nemmeno smentiti dai diretti interessati. Segno evidente che qualcosa bolle in pentola: con Mourinho che è approdato alla Roma, in Italia l’unica panchina “appetibile” per Max è proprio quella della Juventus.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, svolta per De Paul | Arriva l’indizio social

A suffragare il sempre più probabile “Allegri-back” sono anche i bookmakers. Come è possibile scorgere su Planetwin, l’eventuale approdo del tecnico livornese sulla panchina bianconera è bancato 1,50. La permanenza di Pirlo è quotata 3,25: più staccato Zinedine Zidane, a 11. Difficilissimo, invece, arrivare a Klopp e Guardiola, il cui arrivo a Torino vale rispettivamente 34 e 41 volte la posta.

Allegri-Juventus, calciomercato: i bookmakers ne sono convinti

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri @Getty Images

Allegri Juventus calciomercato / La sensazione è lo scenario muterà solo a stagione finita: troppo importante mantenere l’ambiente unito. In queste ultime 5 partite, Cristiano Ronaldo e compagni si giocano le residue speranze di acciuffare un posto per la Champions che, per quelli che erano gli auspici della vigilia, rappresenta un mezzo fallimento.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, via libera per Donnarumma: il Milan ha chiuso

Solo a bocce ferme si deciderà il da farsi: Allegri si avvicina a grandi passi, ci sono tutti i presupposti per rinnovare il “sodalizio”, ma bisognerà aspettare.