Calciomercato Juventus, panchina al bivio: c’è una novità

0
435

Calciomercato Juventus, ormai ci siamo: il futuro della panchina bianconera è scritto. Manca poco per ufficializzare la cosa.

Calciomercato Juventus
Zinedine Zidane (Getty)

Calciomercato Juventus, ormai ci siamo. Zidane è pronto a dare l’addio al Real Madrid e a scegliere la sua prossima destinazione. Zinedine Zidane è pronto a lasciare – nuovamente – i blancos. Ma la domanda diventa scontata, quale sarà la sua prossima destinazione? Stando a quanto viene riportato da Tuttosport, la possibilità che Zizou possa diventare il nuovo tecnico dei bianconeri sono più che concrete, un legame fortissimo per il suo passato da giocatore e l’ottimo rapporto con il presidente Andrea Agnelli le chiavi vincenti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, ecco la svolta per Aguero e Depay

Calciomercato Juventus, panchina al bivio: c’è una novità

Calciomercato Juventus
Allegri e Zidane (getty images)

L’eventualità Juventus, comunque, non è l’unica – possibile – scelta. infatti l’opzione di un approdo in territorio nazionale, esattamente sulla panchina dei galli, potrebbe diventare più che concreta, qualora Didier Deschampes decidesse di salutare. L’unica cosa certa per il momento è l’addio di Zidane dal Rea Madrid. Ma l’opzione Massimiliano Allegri alla Juventus è sempre concreta. Ma nel paradosso, Allegri, potrebbe essere involontariamente coinvolto nell’addio di Zizou perché il presidente dei Galacticos avrebbe identificato in Max Allegri il profilo perfetto per diventare il nuovo tecnico.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, ecco la svolta per Aguero e Depay

Dunque un futuro di Allegri sulla panchina del Real Madrid sarebbe legato inesorabilmente da quello di Zidane. Una novità importante, che a questo punto, chiude al bivio dei due allenatori. Entrambi profili ideali per la Juventus che verrà, pronta a rifondare laddove, quest’anno, per mille motivi, s’è fallito. Tutto questo verrà ufficializzato solo a fine stagione quando la società bianconera farà il punto della situazione, consapevole o meno dell’ancora possibile qualificazione in Champions League, stasera in tal senso sarà un match cruciale.