Juventus, senti la Uefa: “Lettera di ammissione alla UCL solo atto formale”

0
227

Juventus, dopo il caso che sembrava chiuso, la Uefa ritorna sull’argomento precisando che la lettera d’ammissione è solo un atto formale.

ceferin uefa
Ceferin, presidente Uefa (Getty)

Juventus, dopo il caso Super League e la possibile squalifica o eventuale multa di Juventus, Real Madrid e Barcellona tutto sembrava essersi concluso con una riammissione dei club senza ulteriori problemi, e infatti la lettera ufficiale che la Uefa ha mandato alla Juventus dove c’era scritto che i bianconeri potranno partecipare normalmente alla competizione appare, stando alla precisazione della Uefa, solo un atto formale. Come riporta ‘Sportmediaset’ la società ha voluto precisare che la lettera è slegata dal possibile procedimento disciplinare. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, futuro CR7 in Inghilterra: offerta da 20 milioni

Juventus, senti la Uefa: “Lettera di ammissione alla UCL solo atto formale”

Superlega
Ceferin (getty images)

In sostanza la situazione riguardo ai possibili procedimenti disciplinari per i tre club creatori della Super League è ancora in stand by. L’iscrizione alla Champions League è però arrivata a tutti e tre i club fondatori, guadagnata nei rispettivi campionato ma leggendo fra le righe della Uefa la situazione riguardo, invece, i procedimenti disciplinari potrebbe invece essere riaperta. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il suo agente è a Torino: svolta nella trattativa

Ora i tre club iscritti ufficialmente alla competizione ne prenderanno parte ma questa nuova precisazione da parte della società sportiva ributta benzina su un fuoco che sembrava, apparentemente, spento.