Calciomercato, addio Messi: il Barça prova il colpaccio dalla Juventus

0
652

Calciomercato Juventus, il Barcellona fiuta l’affare per sostituire Leo Messi: l’intrigo sull’asse Spagna-Italia.

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri @Getty Images

L’addio di Leo Messi, che quest’oggi ha salutato in lacrime il popolo blaugrana, avrà delle ripercussioni importanti per tutto il panorama calcistico. Innanzitutto per il Barcellona, che si trova ora costretto a divincolarsi nell’arduo compito provare almeno a regalare ai propri tifosi un rinforzo all’altezza, al netto dei problemi economici finanziari che hanno di fatto scritto la parola fine sull’avventura della “Pulce” in Catalogna. Molto volte Paulo Dybala è stato definito come “nuovo Messi“: etichetta che la “Joya” ha sovente rigettato, ma è indubbio che vi siano alcune movenze che legano i due in maniera quasi osmotica.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, c’è anche Mourinho sul bomber | Sfida a due

Così, non desta particolari sorprese l’apprendere che l’ex Palermo possa entrare a far parte della short list che il Barça ha stilato nell’ottica di un successore di Messi; a rivelarlo è Sportmediaset, che rivela come Dybala piaccia e non poco alla dirigenza blaugrana, con il Trofeo Gamper che potrebbe rappresentare un ottimo apripista per provare a gettare le prime basi di una trattativa che si preannuncia comunque molto complicata.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, colpo dal City | Ramsey pedina di scambio

Calciomercato, il Barça tenta Dybala | Muro Juventus

Dybala ©Getty Images

Ricordiamo che il contratto dell’argentino scade nel 2022, e che proprio in questi giorni Jorge Antun, agente dell’attaccante, ha tenuto i primi colloqui con gli uomini mercato della Juve: come vi abbiamo rivelato, non si è parlato di cifre, in quanto si scenderà nei dettagli nel corso dei prossimi summit in programma tra pochi giorni, ma c’è la volontà reciproca di continuare il rapporto, e fare di Dybala una vera e propria bandiera. Allegri punta forte su di lui, a cui vuole affidare le chiavi di un attacco che tra non molto sarà con ogni probabilità orfano di Cristiano Ronaldo: lu “picciriddu” è il presente, e il futuro della Juve. Il Barcellona è avvisato.