Calciomercato Juventus, destinazione rifiutata | Per ora non si muove

0
40

Sono giorni molto importanti per il calciomercato della Juventus che ora dopo ora si arricchisce di nuovi rumors in entrata e in uscita.

Questo mese di gennaio sarà molto importante per la Juventus, chiamata a rinforzarsi in più zone del campo. Potrebbero esserci delle novità in arrivo sia per quanto riguarda la linea mediana che per l’attacco. Di sicuro però prima di pensare a nuovi volti nella rosa di Allegri si dovrà pensare a cedere quei calciatori che non rientrano nei piani tecnici dell’allenatore. Tra questi c’è indubbiamente Aaron Ramsey, che anche in questa stagione ha giocato con il contagocce. Il gallese, frenato anche dagli infortuni, non è mai comunque riuscito ad incidere e per lui pare esserci al più presto un ritorno in Premier League. Torneo nel quale in passato è riuscito a dimostrare tutto il suo potenziale.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, infuria il derby: addio doppio e Cherubini ko

LEGGI ANCHE –> E’ arrivato gennaio: il calendario delle partite della Juventus in questo mese

Calciomercato Juventus, Ramsey avrebbe detto no al Burnley

Aaron Ramsey ©️Getty Images

Come ha scritto il giornalista Gianluca Di Marzio sul suo sito per il centrocampista gallese poteva esserci subito una nuova destinazione in Premier League. Il Burnley infatti si sarebbe fatto avanti per prenderlo a gennaio, ma il calciatore ha rifiutato la destinazione. Ad ogni modo sembrano esserci pochi dubbi sul fatto che il mediano lascerà Torino nelle prossime settimane. Arsenal o Newcastle sembrano essere le destinazioni più probabili. La sua cessione consentirebbe alla Juventus di risparmiare sull’ingaggio del calciatore e di dare dunque la caccia a nuovi possibili rinforzi in mezzo al campo.