“Vendita EXOR tragica”: delusione Juventus, ha detto basta

0
272

Intervenuto ai microfoni ha commentato le possibili voci già smentite da Exor. Andiamo a scoprire i dettagli.

Dino Zoff, parlando ai microfoni di ‘Radio Anch’Io Sport’, ha commentato le voci, comunque già smentite da EXOR, di una possibile cessione della Juventus da parte della Famiglia Agnelli dopo diverso tempo dalla loro proprietà.

Clamoroso Exor, nuovo terremoto: dimissioni UFFICIALI
Elkann – Juvelive.it (LaPresse)

In un’intervista rilasciata ai microfoni di ‘Radio Anch’Io Sport’, il leggendario ex portiere e ex allenatore della Juventus, Dino Zoff, ha condiviso le sue opinioni sulle voci circolanti riguardo a una possibile cessione della Juventus da parte della Famiglia Agnelli. Queste voci, sebbene smentite da EXOR, la holding di proprietà della famiglia Agnelli, hanno scatenato numerose discussioni tra i tifosi del club e gli appassionati di calcio in Italia e nel mondo. Zoff, infatti, ha espresso profonda preoccupazione riguardo a questa eventualità, sottolineando l’importanza della Famiglia Agnelli come custodi della tradizione e dell’identità della Juventus.

Juve, senti Zoff: “La vendita sarebbe ‘tragica’

Juventus
Juventus (Lapresse) – juvelive.it

L’ex portiere ha così parlato nell’intervista a proposito di questa eventualità: “La vendita della Juve da parte degli Agnelli sarebbe tragica, loro rappresentano un’istituzione del Paese. Il mondo cambia ma gli Agnelli restano gli Agnelli, loro sono stati la Juventus. Se dovesse succedere ne rimarrei deluso: per me la tradizione vale, non è una cosa da cambiare perché cambia il tempo. Vendere il club bianconero sarebbe troppo”.

Le parole di Dino Zoff riflettono il profondo legame tra la Juventus e la Famiglia Agnelli, che ha guidato il club per molti anni. Questo legame non è solo calcistico ma anche storico e culturale, rappresentando un punto fermo nell’identità sportiva italiana. Gli Agnelli hanno contribuito in modo significativo al successo della Juventus e alla sua crescita internazionale nel corso delle generazioni. Dunque, nonostante le speculazioni sulla possibile vendita del club, è importante sottolineare che EXOR ha negato tali voci. Tuttavia, le parole di Dino Zoff richiamano l’attenzione sulla profonda affezione che molti hanno per la storia e la tradizione del calcio italiano, evidenziando quanto sia importante per il club mantenere i legami con la sua eredità.