Juventus
Juventus ©Getty Images

22.40 – Serie A risultati 1/a giornata: alle vittorie di Juventus e Napoli si aggiungono quelle di Roma, Inter e Milan. Stecca in casa la Lazio.

21.35 – Dopo i primi tempi nella prima giornata in Serie A vincono l’Inter (2-0 in casa alla Fiorentina) ed il Milan (3-0 in superiorità numerica a Crotone). I rossoneri hanno sbloccato il risultato con un rigore concesso già nei primi minuti con la tecnologia Var.

21.20 – Gian Piero Gasperini su Leonardo Spinazzola nel postpartita di Atalanta-Roma: “Non so come finirà questa situazione, so solo che ci penalizza”. Il giocatore vuole fortemente la Juventus e ha disertato la convocazione per la partita di oggi.

20.35 – Recap mercato Juventus: i bianconeri cercano un difensore centrale, in pole resta Garay. Possibile l’arrivo di un altro big a centrocampo.

19.55 – Atalanta-Roma 0-1 nell’anticipo delle partite di domenica. Decide Kolarov su punizione rasoterra che beffa Berisha al 31′, nel finale palo dei bergamaschi con Ilicic di testa.

19.40 – Tancredi Palmeri di BeIn Sport su Twitter: “Il gol di Dybala era irregolare ma il Var non dà ingrandimento quindi non c’erano ‘prove’ sufficienti per invalidare l’azione”.

19.25 Gigi Buffon contento dell’apporto del Var: “Azzererà le polemiche”. E con la tecnologia in campo le avversarie della Juventus non avranno più scuse.

19.00 – Altro colpo del Milan: è in arrivo dalla Fiorentina l’attaccante Nikola Kalinic. Il croato si sottoporrà nella mattinata di domani alle visite mediche. L’accordo tra i rossoneri ed il giocatore sarebbe già stato raggiunto da tempo, anche lo stesso Milan ha confermato l’appuntamento per domani. Costerà 30 milioni di euro.

18.50 – Roma in vantaggio contro l’Atalanta al termine del primo tempo del match di Bergamo: gol di Kolarov su scaltra punizione rasoterra al 31′.

18.20 – Niente grossi colpi di mercato per l’Inter per quanto riguarda la corrente sessione di calciomercato che scadrà a fine agosto: la limitazione degli investimenti all’estero ritenuti ‘non essenziali’ da parte del governo cinese limita il raggio d’azione di Suning. I nerazzurri potranno investire presumibilmente soltanto da inizio 2017 in poi. E senza le cessioni degli esuberi non ci saranno ulteriori innesti. Lo riporta Premium Sport, per il quale le autorità di Pechino concederanno comunque una sorta di corsia preferenziale a Suning per acquistare eventuali rinforzi nel mercato invernale.

18.00 – Prosegue la prima giornata di Serie A 2017/2018 con Atalanta-Roma, il match sta cominciando in questi istanti. Ecco le formazioni ufficiali:

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Polomino, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Gosens; Kurtic; Petagna, Gomez. All. Gasperini

ROMA (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Defrel, Dzeko, Perotti. All. Di Francesco

14.30 – Si fa sempre più ostile il clima tra la Lazio e Keita. La situazione è ormai chiara: l’attaccante è ormai separato in casa e vuole solo la Juventus, mentre il club capitolino non ha alcuna intenzione di accontentare il calciatore e abbassare le pretese per il suo cartellino. In conferenza stampa Simone Inzaghi attacca l’attaccante

12.50 – Il direttore bianconero Marotta si confessa a Il Sole 24 ore: “Cardiff la delusione più grande. Il calcio sarà come il cinema”.

12.25 – “Abbiamo Iniziato con il piede giusto. Tutto molto bene oggi davanti ai nostri tifosi. Complimenti a tutti. Continuiamo così”. Questo il messaggio di Miralem Pjanic ai tifosi bianconeri su Instagram.

11.55 – Nuovo obiettivo per la difesa bianconera? Secondo quanto riportano in Inghilterra, Marotta starebbe pensando a Virgil van Dijk, 26enne olandese in forza al Southampton, su cui c’è anche il Chelsea.

11.30 – Continuano le manovre a centrocampo: secondo quanto riportato da media catalani, il Barcellona avrebbe aperto alla possibilità di cedere Andre Gomes in prestito per un anno con eventuale riscatto. Il calciatore è sulla ista di Marotta.

10.50 – Si allontanano le piste Garay e Keita, i due calciatori piacciono a Marotta ma il direttore bianconero non insisterà per i due calciatori in attesa del finale di mercato.

10.25 – Diego Laxalt la chiave per arrivare a Spinazzola? Forse si, ma visti i rifiuti dell’Atlanta, per l’esterno del Genoa potrebbe esserci un nuovo risolto, proprio in bianconero.

10.00 – Gonzalo Higuain termina il digiuno: il Pipita torna al gol contro il Cagliari dopo essere rimasto a secco in finale di Coppa Italia, Champions e nella gara di Supercoppa contro la Lazio.

09.40 – “Un esordio da sogno nella mia nuova casa. Bella vittoria, squadra bravissima”. Questo il messaggio di Blaise Matuidi, il centrocampista francese all’esordio in bianconero.

09.05 – Continuano le manovre a centrocampo della Juve: dopo l’arrivo di Matuidi, altri tre nomi nelle idee di Marotta per regalare un elemento di spessore ad Allegri.

08.40 – La gioia di Mario Mandzukic dopo la vittoria ed il gol che apre la Serie A: “Un ottimo modo di ricominciare”. L’attaccante croato, a dispetto del mercato, resta uno dei punti fissi di Allegri.

08.00 – Iniziamo la giornata con la nostra consueta rassegna stampa. Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi in edicola oggi.