Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Juventus, Sarri adesso ha tre grossi problemi da risolvere

Juventus, Sarri adesso ha tre grossi problemi da risolvere

La Juventus dopo il pareggio contro l’Atletico Madrid ha tre grandi problemi da risolvere: toccherà a Maurizio Sarri trovare una soluzione.

juventus maurizio sarri
Maurizio Sarri, Juventus

Dopo il pareggio contro l’Atletico Madrid di ieri sera, per Maurizio Sarri e la Juventus ci sono almeno tre grossi problemi da risolvere, tre enormi punti di domanda a cui dare una risposta entro pochissimo tempo. I tifosi sono preoccupati, la dirigenza pure, soprattutto dopo la lite di Cuadrado nello spogliatoio: i bianconeri sono in difficoltà.

Juventus, Sarri ha tre problemi da risolvere

Il primo grosso problema è quello relativo alla difesa, che subisce parecchi gol: certo, l’infortunio di Giorgio Chiellini è una vera e propria spada di Damocle sulla Vecchia Signora ma questo non giustifica affatto le numerose reti subite in queste partite.

De Ligt avrebbe ancora bisogno di tempo per adattarsi ad un nuovo tipo di calcio, mentre Danilo ed Alex Sandro, che anche ieri sera hanno alternato grandi giocate a momenti di distrazione totale, non sembrano fornire le giuste garanzie in termini di continuità.

Il secondo problema è quello relativo ai calci piazzati, con la marcatura a zona che continua a convincere sempre meno ma sulla quale il tecnico sembra irremovibile. Il problema sembra proprio essere concettuale ed i gol, di fatti, arrivano spesso e volentieri da lì.

Il terzo ed ultimo problema, ma non per importanza, è quello relativo a Paulo Dybala: la Joya potenzialmente potrebbe essere un vero e proprio fenomeno ma anche quest’anno non convince. L’argentino ha giocato soltanto scampoli di partita e, per questo motivo, non è considerato fondamentale da Sarri e società.

Insomma, questi sono tre grossi problemi da risolvere per la Juve ed anche in fretta: ci riuscirà?

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK