Calciomercato Juventus, addio Higuain: firma e poi volo in Usa

0
7

Il Pipita Higuain si appresta a salutare la Juventus, per l’attaccante argentino la pista americana è sempre più vicina. Beckham lo aspetta

Gonzalo Higuain, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Higuain è ad un passo dall’addio alla Juventus, l’attaccante argentino lascia i bianconeri per approdare nel campionato americano: l’MLS. In Usa ad aspettarlo ci sarà David Beckham, infatti il Pipita firmerà per la squadra dove già l’ex Blaise Matuidi gioca. L’ultimo incontro fra il fratello e agente del calciatore e i bianconeri ha stabilito tutti i dettagli per la rescissione del contratto. Per Higuain ci sarà una buonuscita pari al 50% dell’ultimo stipendio dell’anno.

LEGGI ANCHE>>>Cavani verso l’Atletico Madrid. El. Matador complica la vita alla Juventus?

Calciomercato Juventus, addio Higuain: firma e poi volo in Usa

Higuain ha stretto un patto con Maurizio Sarri
Higuain Calciomercato Juventus (Getty Images)

Il Pipita quindi si appresta a salutare la Juventus e i suoi compagni di squadra per iniziare una nuova stagione all’Inter Miami, potrebbe lasciare Torino già in giornata. Nelle ultime ore è stato, infatti, trovato l’accordo per la rescissione. I bianconeri pagheranno all’attaccante argentino un compenso pari al 50% del suo stipendio netto che è di 7,5 milioni. Un’intesa raggiunta nel breve tempo con il fratello del calciatore che è anche il suo agente, Nicolas Higuain.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, rottura totale fra Messi e Suarez: svolta dalla Liga

Higuain è pronto alla nuova avventura americana nella squadra di David Beckham, l’Inter Miami. Per sostituire il Pipita la Juventus ha praticamente chiuso come Luis Suarez, il giocatore non è stato ancora annunciato per il problema al passaporto, il giocatore, infatti, dovrà prima ottenere la cittadinanza comunitaria e poi potrà essere -finalmente- ufficializzato il nuovo centroavanti da affiancare a Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala. Pirlo in attesa del prossimo numero 9 bianconero si concentra sull’imminente inizio del campionato. Ma il mercato bianconero non sembra essere finito qui… dopo l’arrivo di Saurez potrebbe esserci anche un grande ritorno: Moise Kean si appresta a ritornare nel club dov’è cresciuto dopo un solo anno dalla sua cessione in Premier League all’Everton. Il giovane classe 2000 potrebbe essere il rinforzo in più, il quarto attaccante che potrà essere utilizzato come vero e proprio jolly d’attacco. Opportunità ricercata dallo stesso giocatore che spingerebbe per un ritorno a Torino, visto il poco minutaggio da titolare collezionato in Inghilterra.