Juventus, i bookmakers credono in Pirlo: ecco perché

0
9

La Juventus ha fatto una scelta importante alla fine della passata stagione, affidando ad Andrea Pirlo la panchina al posto dell’esonerato Maurizio Sarri.

Juventus

Oltre che importante, questa è stata senz’altro una scelta molto oculata da parte della dirigenza bianconera. Che aveva ingaggiato Pirlo per la squadra Under 23 ma che non ha esitato un attimo nell’offrirgli il ruolo di tecnico della prima squadra. L’ex centrocampista e campione del mondo del 2006 conosce molto bene l’ambiente e pazienza se finora non ha accumulato esperienza in panchina.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, Cavani si allontana dai bianconeri

Juventus, per i bookmakers Pirlo è intoccabile

A credere fortemente nelle qualità del tecnico bianconero sono anche i bookmakers. Come riporta Sportmediaset, infatti, le quote pubblicate dalla Snai indicano Pirlo come uno dei tecnici che difficilmente saranno esonerati nel corso della prossima stagione. Un divorzio anticipato con i bianconeri è quotato 7.50. C’è grande fiducia dunque nelle qualità dell’ex centrocampista, uomo di calcio con tanta voglia di emergere. La Juve è una società che difficilmente fa passi indietro e che, soprattutto, difficilmente fa rivoluzioni a stagione in corso. Solo tre allenatori hanno quote più alte, ovvero Conte dell’Inter e Inzaghi della Lazio (quotati a 8) e Gasperini dell’Atalanta il cui esonero è quotato addirittura a 15.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, lo United accetta contropartite per Pogba per non perderlo a zero