Juventus, contro la Dinamo Kiev va verso l’esclusione

0
49

Ormai si fa il conto alla rovescia per il debutto della Juventus in Champions League, domani sera affronterà a Kiev la Dinamo.

Juventus

Ancora qualche dubbio di formazione per Andrea Pirlo, che ha testato i suoi uomini nella rifinitura, prima della partenza verso l’Ucraina. Per l’esordio nel torneo internazionale il tecnico dovrà fare a meno di diverse pedine, tra cui Cristiano Ronaldo. Dybala invece è convocato ma dovrebbe partire dalla panchina, incassando così un’altra esclusione dopo quella di Crotone.

LEGGI ANCHE —> Crotone-Juventus, le parole a fine gara di mister Pirlo

Juventus, Dybala ancora in panchina

Juventus
Paulo Dybala (Getty Images)

Come sottolinea Sportmediaset, questo è un momento davvero delicato per il calciatore argentino. Che come detto non dovrebbe far parte dell’undici titolare che scenderà in campo in Champions e pare destinato alla panchina, pronto a subentrare in caso di necessità. Dybala ha una grande voglia di tornare ad essere decisivo e di trovare spazio nella formazione bianconera. E poi c’è all’orizzonte la questione contratto. Il suo accordo scade a giugno 2022 e la sua volontà è quella di legarsi ancora alla Juve fino al 2025, con un contratto da vero top player, e di continuare la sua esperienza italiana, nonostante le offerte non gli manchino di certo.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Juventus, Mbappè svela il suo futuro a Cristiano Ronaldo