Morata è da Juve: una super prestazione per spazzare via i dubbi

0
43

Alvaro Morata contro il Crotone ha dimostrato di essere assolutamente in palla: un goal, un palo e una rete annullata per fuorigioco millimetrico per dimostrare ai suoi detrattori che è in palla e vuole fare del suo meglio per garantirsi un posto da titolare nello scacchiere di Pirlo.Juventus

Juventus Morata/ La gara abulica disputata all’Olimpico contro la Roma aveva fatto storcere il naso ai più: già si parlava di un Alvaro Morata non adatto a un campionato fisico come quello italiano. In realtà, lo spagnolo aveva soltanto un paio di allenamenti con i compagni, ed era fisiologico che avesse bisogno di minutaggio per oliare i meccanismi di squadra. Detto, fatto. Contro il Crotone l’ex canterano si è rivelato il migliore tra i suoi, trascinando i suoi compagni a quella che sembrava essere una comoda rimonta: ci sarebbe pure riuscito, se non fosse stato per l’arbitro che ha segnalato un suo fuorigioco davvero millimetrico.

Leggi anche–>Juventus, contro la Dinamo Kiev va verso l’esclusione

Veloce, tecnico, agile, abile nel dialogo con i compagni e a farsi fare fallo se spalle alla porta: lo spagnolo può rivelarsi una freccia importante all’interno della faretra a disposizione di Andrea Pirlo, anche se la sua intesa con i vari Kulusevski e soprattutto Cristiano Ronaldo va inevitabilmente oliata. Il desiderio di non far rimpiangere il mancato acquisto di Luis Suarez è però elevato, e c’è da credere che Morata si farà trovare pronto al centro dell’attacco a giocarsi le sue carte in questa stagione che si rivela più difficile delle altre per la Vecchia Signora.