Juventus, CR7 segna ancora: il Real Madrid non rimane indifferente

0
224

Juventus, Cristiano Ronaldo segna ancora: ieri sera doppietta. Il Real Madrid lo ha elogiato con un messaggio ufficiale

Cristiano Ronaldo fa gol, Coppa Italia @Getty

Juventus, Cristiano Ronaldo segna ancora. Il fenomeno portoghese a caccia di record si sta sempre di più avvicinando alla vetta del centroavanti con più reti della storia, impossibile rimanere indifferenti a queste dote tecniche. Proprio la sua ex squadra, il Real Madrid, dove il portoghese ha vinto addirittura tre Champions League di fila, ha deciso di elogiarlo pubblicamente con un post su Twitter.

LEGGI ANCHE>>>Dzeko, che novità a Roma in vista della Juventus. Lui e Fonseca…

Juventus, CR7 segna ancora: il Real Madrid non rimane indifferente

Juventus
Cristiano Ronaldo, Juventus @Getty

“Il massimo goleador”. Così i blancos decidono di ricordare Cristiano Ronaldo, sicuramente in casa madrilena i tifosi lo stanno rimpiangendo tantissimo, per quanto Hazard sia un ottimo giocatore non ha saputo minimamente ricoprire l’eredità importante lasciata da CR7 che ancora oggi viene ricordato come uno dei giocatori più rappresentativi del club spagnolo. Cristiano ora è della Juventus ed ha ancora un anno di contratto. Inutile ribadire che, in questo momento, il coronamento di un sogno è quello di vincere tutti i trofei proprio con Cristiano in squadra. In questa stagione già è arrivata la Supercoppa italiana e ora la finale di Coppa Italia si sta avvicinando, nonostante ci sia ancora da giocare il match di ritorno a Torino contro l’Inter dell’ex Antonio Conte.

LEGGI ANCHE>>>Kulusevski, giudizi opposti sui giornali. Lo svedese non ha ancora un ruolo

Ma l’obiettivo di Cristiano è quello di riuscire nell’impresa più ardua di tutte, oltre al recuperare punti importanti in campionato, questo mese sarà significativo in tal senso: sabato c’è la Roma, i bianconeri hanno in testa la Champions League, in specie i tifosi che sognano la Coppa dalle grandi orecchie. La sfidante degli ottavi di finale sarà il Porto. Un match da non sottovalutare che inaugura l’ancora lungo cammino europeo. Quest’anno più che mai la Juventus ci deve provare.