Juventus, Paratici: “Fuori dalla Champions? Noi pensiamo positivo”

0
127

Pochi minuti prima del fischio d’inizio del match tra la Juventus e il Napoli ha parlato il direttore sportivo bianconero Fabio Paratici.

Juventus
Fabio Paratici (Getty)

Non è un momento semplice per la squadra di Andrea Pirlo. Gli ultimi passi falsi hanno spento il sogno scudetto e hanno complicato anche la rincorsa al quarto posto. Che deve essere l’obiettivo minimo per una squadra che era partita con ben altre ambizioni. L’allenatore della Juventus è nel mirino della critica così come alcune scelte dirigenziali. E in futuro non si escludono dei cambiamenti, le decisioni probabilmente arriveranno però solo alla fine della stagione in corso. Proprio Paratici ai microfoni di Sky Sport ha spiegato come nessuno prende in considerazione l’ipotesi di una Juve fuori dalla zona Champions: “Pensiamo positivo, cerchiamo di fare il nostro campionato” ha spiegato.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, dalla Spagna: possibile scambio alla pari

LEGGI ANCHE –>Juventus, rivoluzione milionaria: ci pensa Mino Raiola

Juventus, le parole di Paratici su Pirlo e sul futuro

Torino-Juventus
Pirlo (getty images)

Sono tante le voci che vorrebbero anche un ribaltone in arrivo in caso di ulteriori flop in questo finale di stagione. “Da undici anni siamo a questo livello e ogni giorno riceviamo delle pressioni. Le riceviamo quando vinciamo, figuriamoci ora che le cose non vanno come al solito” ha spiegato Paratici. “E la stessa cosa vale per Pirlo, che da anni è a questi livelli. Anche da calciatore si è preso sempre tante responsabilità e le ha gestite, non c’è problema” ha detto il dirigente bianconero. “Non è la posizione di classifica che ci fa compiere le valutazioni sulla rosa, le abbiamo fatte anche quando vincevamo. Dobbiamo lavorare per migliorarci. Allegri? Noi pensiamo solo a lavorare e fare il meglio possibile” ha chiuso Paratici.