Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Juventus-Lione, Garcia avvisa i bianconeri: “Vogliamo le final Eight!”

Juventus-Lione, Garcia avvisa i bianconeri: “Vogliamo le final Eight!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:56

Garcia avvisa i bianconeri in vista del match di venerdì sera di Champions League: “Abbiamo il 50% delle possibilità di passare. Vogliamo le final eight”

Calciomercato Juventus Sarr Sanson Thauvin Marsiglia Garcia
Garcia, allenatore Lione @Getty Images

L’allenatore francese Garcia avvisa i bianconeri per la sfida di venerdì sera all’Allianz Stadium, match valido per il passaggio del turno ai quarti di finale di Champions League. L’allenatore francese ha parlato ai microfoni della Gazzetta Dello Sport proprio sul match di ritorno degli ottavi di finale, che come sappiamo vede in vantaggio il Lione di un 0-1 dell’andata. Ecco cosa ha detto Garcia su come la sua squadra si sta preparando al match: “Chi ha giocato si è stancato, chi non lo ha fatto ha sicuramente perso il ritmo. Ma in realtà hanno ripreso quasi tutti tranne noi, quindi vuol dire che con noi hanno deciso troppo in fretta. Era meglio aspettare ciò che facevano gli altri. Occorrevano più scambio d’informazione fra le Leghe e la Uefa. So che c’è chi dice non hanno giocato bene, ma rispondo che la Juve ha vinto il campionato in 36 giornate, e non solo perché gli avversari sono calati. La gente cosa vuole? Che la squadra vinca, no? Ecco, lo fa perché ce l’ha nel Dna e qualsiasi allenatore arrivi deve coltivarloSarri lo ha fatto e ha vinto, e ora si giudica il gioco. Io dico solo che la Juventus è stata ancora la migliore”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, non solo Arthur. I bianconeri volevano anche…

Juventus-Lione, Garcia avvisa i bianconeri: “Vogliamo le final Eight!”

Juventus
Uefa Champions League (Getty Images)

Garcia ha poi parlato del suo Lione. Squadra volenterosa di passare il turno e di arrivare alle “Final Eight” di Lisbona, ecco cosa ha detto: “Battere i bianconeri sarebbe un exploit, ma siamo in vantaggio per 1-0. Certamente non ci difenderemo per tutto il match, dovremo provare a fare gol. Riuscendoci sarà complicato eliminarci. Certo, partiamo da outsider e la Juventus  è, nonostante la sconfitta dell’andata, stra favorita. Una rosa costruita per vincere la Champions League, proprio come il Paris Saint Germain.  Già solo il fatto che Cristiano Ronaldo sia arrivato alla Juventus è un segnale più che evidente. Possiamo dire di avere il 50% di possibilità di qualificarci. Di solito chi vince 1-0 ha più chance, ma tutti sappiamo la difficoltà del campo in cui giochiamo e soprattutto contro chi giochiamo”. Poi alla domanda su quale giocatore toglierebbe dalla rosa bianconera, Garcia ha risposto: “Alla Juventus toglierei Ronaldo, ma ci basta comunque sapere che non giocheranno Douglas Costa e Dybala. Ma c’è comunque Higuain, e non ho avuto bisogno  di aspettare i suoi 36 gol per scoprire quanto sia forte. Temo anche i giocatori francesi in rosa bianconera: Rabiot e Matuidi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Esonero Sarri, tutti i nomi degli allenatori sondati dalla Juventus

 

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK