Calciomercato Juventus, Allegri 2021/2022: che formazione!

0
1748

Calciomercato Juventus, con il possibile approdo di Allegri nella nuova stagione, si delineano grandi acquisti: la possibile formazione.

Massimiliano Allegri, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, ormai ci siamo: l’approdo del nuovo tecnico toscano è ad un passo. Manca poco per l’annuncio del nuovo allenatore bianconero, e tutte le strade portano proprio alle (vecchie) certezze, laddove si era già fatto tanto e, ora, bisogna ripartire in grande, ricostruendo basi ben solide. La nuova formazione della Juventus per la prossima stagione sembra davvero formidabile, e se i bianconeri riuscissero, davvero, a chiudere tutti gli obiettivi si andrebbe, davvero, incontro ad una squadra potenzialmente pronta per ambire in tutte le competizioni.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Paratici e l’ex bianconero insieme: il retroscena

Calciomercato Juventus, Allegri 2021/2022: che formazione!

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri @Getty Images

La Juventus vuole ricostruire ripartendo da basi solide, i giovani che già in questa stagione hanno saputo fare la differenza. Chi meglio di Allegri come “nuovo” condottiero per vincere in Italia e all’estero? Una certezza. Proviamo a fare la formazione tipo partendo dall’attuale 4-4-2. Molti nuovi volti potrebbero far parte della rosa titolare, incominciando dalla difesa, ecco la formazione:

JUVENTUS (4-4-2): *Donnarumma, Cuadrado, Bonucci, De Ligt, *Gosens/Alex Sandro; Kulusevski, *Pogba, Rabiot/Bentancur, Chiesa; Dybala/Morata, *Griezmann/*Depay

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, rivoluzione societaria: domani l’addio

Con l’* i nuovi potenziali acquisti, tutti avvicinati ai bianconeri nell’ultimo periodo. Il portiere italiano è ormai pronto alla nuova avventura post Milan, bianconeri in pole. Per l’esterno dell’Atalanta (Gosens) c’è sempre la Juventus fra i principali acquirenti, mentre Pogba continua a rimanere un sogno più che concreto, realizzabile soprattutto se Ronaldo dovesse salutare. In attacco ci sono le suggestione Griezmann e Depay, il secondo decisamente più accessibile per la possibilità di prelevarlo a zero dal Lione. Allegri potrebbe decidere di ripartire proprio da Dybala e concedere un’altra chance ad Alvaro Morata che ad inizio stagione ha fatto, davvero, faville.